Skip to content

9 agosto 2019 ore 21:30

Laureana Cilento - Cortile Palazzo Cagnano

Ulisse Mentitore: gli apologhi di Alcinoo

spettacolo di e con Enzo Marangelo

Home / Edizione 2019 / Ulisse Mentitore: gli apologhi di Alcinoo

9 agosto 2019 ore 21:30

Laureana Cilento - Cortile Palazzo Cagnano

Conduce Antonella Ippolito

intervento co-finanziato dal POC CAMPANIA 2014 -2020

21:30

Ulisse Mentitore: gli apologhi di Alcinoo

spettacolo di e con Enzo Marangelo

dall’Odissea di Omero tradotta da Daniele Ventre

e con Claudia Mignone astrofisica
e Angelo Meriani filologo classico
selezione testi Gigi Spina e Piera De Piano

Ulisse Mentitore è un percorso sulle tracce non dell’ombra dell’eroe omerico, ma dei suoi ricordi e dei suoi racconti. I racconti coi quali Ulisse affascina il popolo dei Feaci che lo ha accolto come naufrago dall’incerta e inquietante figura. Racconti e/o menzogne? Può essere affidabile un testimone, unico sopravvissuto a incontri con mostri, disastri, vendette divine, terre improbabili, parole indecifrabili? Una zattera che consente di lasciare un’isola e una dea, Calipso, forse rimpianta per sempre; un mostro dall’occhio solo; il dio dei venti e i Lestrigoni mangiatori di uomini; la maga Circe e una catabasi esemplare; e poi donne-uccello, Scilla e Cariddi e giovenche del Sole. Tutto questo prende corpo, anzi corpi, attraverso il fascino della voce e della lettura dei cosiddetti “apologhi di Alcinoo”, grazie a quella capacità che aveva la parola, quando ancora in pochi sapevano scrivere e leggere, di ‘far vedere’ attraverso l’udito, di usare le descrizioni dettagliate come una cinepresa ante litteram, capace di mettere sotto gli occhi degli ascoltatori un mondo di luoghi e corpi in movimento.

Lo spettacolo prevede un dialogo tra Angelo Meriani, filologo classico, e Claudia Mignone u astrofisico e science writer dell’Esa in Olanda, che presentano, ciascuno dalla propria prospettiva, due possibili narrazioni del viaggio di Ulisse: da una parte le menzogne dell’unico superstite a pericolose e nefaste avventure, e dall’altra la storia dell’universo dal Big Bang ad oggi in parallelo allo scoppio della guerra di Troia.

L'ingresso agli eventi è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili, in caso di pioggia gli spettacoli avranno comunque luogo al chiuso

"Degustazioni cilentane al Dopofestival" è la sezione che accompagna ogni evento con la degustazione di prodotti locali provenienti da aziende a chilometro zero.

ph Ivan Nocera

ALTRI EVENTI IN PROGRAMMA

Scroll To Top