Home / Tradizione e modernità, Peppe Barra mattatore a Segreti d’autore

Tradizione e modernità, Peppe Barra mattatore a Segreti d’autore

Il grande cantante e attore teatrale protagonista stasera dello spettacolo “E cammina, cammina”, omaggio a Pino Daniele

E’ un viaggio musicale da Paisiello a Pino Daniele, un omaggio alla musica napoletana in un miscuglio di generi, dall’opera lirica alla musica leggera e popolare con particolare omaggio a Pino Daniele. “E cammina, cammina”, più di un concerto, è portato da Peppe Barra questa sera alla ribalta di Segreti d’autore a San Mango di Sessa Cilento (ore 21,30, chiesa di Santa Maria degli Eremiti). Il mattatore è sempre il 73enne cantante e attore di origini procidane. Uno straordinario e poliedrico artista di caratura internazionale. Eclettico, virtuoso e camaleontico, cantore della moderna napoletanità e giullare della tradizione popolare da lui più volte rivisitata. Peppe Barra è narratore di storie antiche e di favole immortali. Figlio di Giulio Barra, fantasista e artista del Varietà, e della grande Concetta, cantante ufficiale del mondo etnico campano, Peppe Barra ha anche fondato, con Roberto De Simone, la Nuova Compagnia di Canto Popolare. Sulla scia del vitalismo artistico di Barra, “E cammina, cammina” è un spettacolo intriso di magia e di folclore, in cui non mancano alcuni dei brani contenuti nell’omonimo album uscito un anno fa.

Lascia un commento