Start (fade da nero)
Manifesto 2016
Il lavoro dell’attore, Luca Zingaretti dialoga con Ruggero Cappuccio
Il nucleare, incontro con il corrispondente Sky in Giappone Pio d’Emilia
Il Sangue Matto di Lucrezia Lerro, lettura spettacolo, regia di Nadia Baldi
L’Agnello di Dio di e con Angelo Colosimo
Bella, Gabriella! concerto spettacolo con Giulia Ananìa
I funeracconti di Benedetta Palmieri, lettura spettacolo con Gea Martire
Suoni lontani dalle città fantasma, concerto racconto per voce recitante e sax
L’arte italiana del furto, spettacolo teatrale di e con Ruggero Cappuccio
20160802-Bonioli
20160803-Volpe
20160804-Danieli
Gigi Proietti
5 agosto, Serramezzana, Piazza XX Settembre, Il contrario della paura, il Procuratore Nazionale Antimafia Franco Roberti dialoga con Ruggero Cappuccio
Cilento e produzione cinematografica Nadia Baldi presenta il film Veleni
Presentimento, Peppe Servillo e i Solis String Quartet in concerto
Teresa zum zum di Cesare Belsito, spettacolo teatrale con Franca Abategiovanni
Enzo Avitabile e i Bottari in concerto
Trio: Servillo, Mangalavite, Girotto, in concerto
Il borgo di Serramezzana
O’ Sanghe, James Senese in concerto
Radio Fuori Dentro di Gea Martire, spettacolo teatrale (esito finale del laboratorio per attori) a cura di Nadia Baldi
Il baciamano di Manlio Santanelli spettacolo teatrale con Susy Del Giudice e Giulio Cancelli, regia di Giovanni Esposito
Un mito italiano. Storia della Ferrari , a cura dell’ingegnere progettista della Ferrari Nicola Materazzi
12

VI edizione
del Festival “Segreti d’Autore”

Un festival nel cuore del Parco Nazionale del Cilento

Una terra in cui si danno appuntamento il mare di Ulisse e Parmenide, il pensiero
paradossale di Zenone, le taglienti verità di Giambattista Vico

Una manifestazione lontana dal concetto di intrattenimento effimero

Un appuntamento per nutrire l’intelligenza delle minoranze sensibili

Un’iniziativa sul fronte della legalità delle arti e delle scienze
per difendere uno dei territori naturali più belli del mondo

Segreti d’Autore sfata il falso mito dell’immobilismo del Sud

Dopo tutto l’arte è la ricerca di prove che dimostrino l’esistenza di fatti mai accaduti

Ruggero Cappuccio