Home / Comunicato stampa – Giovanni Guadagna e Peppe Fonzo

Comunicato stampa – Giovanni Guadagna e Peppe Fonzo

FESTIVAL SEGRETI d’AUTORE 

direzione artistica Nadia Baldi 

Festival dell’Ambiente delle Scienze e delle Arti 

NATURA DELLA LEGALITA’. LEGALITA’ DELLA NATURA

Ottava edizione 

Cilento – Provincia di Salerno, dal 29 luglio al 14 agosto 2018 

Intervento co-finanziato dal POC CAMPANIA 2014 – 2020

6 agosto Serramezzana – Palazzo Materazzi

Ore 20,30 Globalizzazione urbana – Dove scorre la Natura incontro con Giovanni Guadagna giornalista

Ore 21,30 FOSCO (storia de nu matto)

 di e con Peppe Fonzo
musiche Flavio Feleppa

Il 6 agosto Segreti d’Autore – Festival dell’Ambiente, delle Scienze e delle Arti diretto da Nadia Baldi si sposta nuovamente a Serramezzana, nel cortile della settecentesca residenza baronale di Palazzo Materazzi, con FOSCO (storia de nu matto) spettacolo di e con Peppe Fonzo e le musiche di Flavio Feleppa. “Fosco lu matto” è un personaggio ai margini, il pazzo – buffone che tutti deridono, un disadattato che brucia solitudine. Un uomo come gli altri, con un lavoro, una casa, una vita monotona e integrata nella comunità, che un giorno impazzisce e diventa “lu scemo de lu pese”. Sullo sfondo le immagini di un paesino del sud non meglio identificato, un contesto in cui la durezza della vita e l’ignoranza danno corpo alla storia de “nu povero cristo”. Uno spettacolo ispirato a Lu Frasulino (brano dialettale sconosciuto di Domenico Modugno) che mescola la narrazione teatrale a momenti musicali scavando nella tradizione popolare dell’entroterra meridionale.

In apertura di serata Globalizzazione urbana – Dove scorre la Natura: il fiume Oreto di Palermo, una speranza di legalità e riqualificazione, incontro con Giovanni Guadagna. Il giornalista palermitano analizza il ruolo particolare svolto dai fiumi nella valorizzazione del paesaggio urbano concentrandosi sul fiume Oreto di Palermo, scampato alle tombature e deviazioni in fogna che hanno interessato la quasi totalità del reticolo idrografico della città.
I fiumi con le loro particolarità naturalistiche, rappresentano una vera e propria ricchezza di biodiversità ma anche un valido baluardo contro la globalizzazione urbana che sta rendendo ormai indistinguibili città molto diverse per storia e cultura.

Il Festival si arricchisce del consueto appuntamento con le passegiate naturalistiche: dal 5 al 7 agosto I paesaggi e le piante della Dieta Mediterranea. Percorsi botanici nel Cilento rurale a cura della prof.ssa Dionisia De Santis. 

L’ingresso agli eventi è gratuito. 

Informazioni:

 www.festivalsegretidautore.it

facebook Festival “Segreti d’autore” e twitter @segreti_d

Ufficio Stampa:

Maya Amenduni 392. 8157943

e-mail: mayaamenduni@gmail.com